Ad Menu

domenica 18 giugno 2017

News da Modena Park - Mentre le "rezdore" cantano Albachiara, si accendono le luci del maxipalco di Vasco Rossi!

In attesa della data del 1° luglio 2017, data del maxiconcerto di vasco Rossi, già entrato nella storia come il concerto con il maggior numero di spettatori paganti nel mondo, le news da Modena Park si fanno ogni giorno più numerose, curiose ed interessanti.

news da Modena Park - le rezdore

Ovviamente, infatti, con l'avvicinarsi della data più attesa da tutti i fan del Blasco, aumentano, di giorno in giorno, tanto l'eccitazione dei fan che parteciperanno all'evento, quanto le iniziative che ruotano attorno all'avvenimento con un continuo susseguirsi di news da Modena Park.

Andiamo quindi a scoprire le ultime news da Modena Park.


Tra le news da Modena Park più curiose, ad esempio, troviamo, senza ombra di dubbio, un simpatico omaggio al rocker di Zocca, che potete vedere proprio quì sotto, realizzato dall’agenzia di produzione video e animazione “Babau”, di Sassuolo, in collaborazione con Dagon Studio, che non potrà non strapparvi un sorriso!

video

Non so cosa ne possiate pensare, ma, personalmente, ho trovato questo tributo a Vasco semplicemente delizioso e credo che riunisca in un solo minuto, creatività, genialità, ironia nonchè, ovviamente, la tradizione modenese!

Ma se è vero che questo video divertente può reppresentare un tributo più che azzeccato per stemperare l’ansia del concerto, che può consentire a tutti di sorridere ed emozionarsi guardando un video geniale, credo siano ben altre le news da modena park che i fans stanno aspettando con ansia.

Ecco, quindi, altre news da Modena Park che sicuramente stimoleranno l'appetito dei fans!


video

Tra le news da Modena Park odierne, infatti, come potete vedere dal video quì sopra, apparso ieri, in mattinata, sul sito della "Gazzetta di Modena", c'è l'impressionante accensione delle luci del maxipalco di Vasco Rossi!

Certo, si tratta solo di una prova, con il palco ancora deserto, e nulla ha a che vedere con la realtà che i fans si troveranno davanti il 1° luglio, ma si tratta, comunque di immagini molto suggestive che danno i brividi al pensiero di cosa aspetta tutti gli spettatori di quella magica serata!

Ad attendere i fans, infatti, ricordo che ci saranno, come detto dallo stesso Vasco :
"Enormi SCHERMI per oltre 1500 metri quadri di schermi : 1 centrale gigantesco piu’ altri 4 (due per parte) enormi. Si muoveranno su dei binari, separatamente o tutti insieme a formare le diverse videoscenografie (40) della regia in diretta: storie dentro la storia. Altri Schermi giganteschi saranno sparsi per il parco in maniera da agevolare la visione del concerto a tutti"
A presto con altre news da Modena Park!

lunedì 5 giugno 2017

Scenografia spaziale ed esagerata per il concerto record di Vasco Rossi!

Dopo aver polverizzato ogni precedente record, dapprima quello europeo, detenuto da Ligabue, e poi quello mondiale, detenuto dagli A-ha, che a Rio De Janeiro riemprono lo stadio Maracanà con 198 mila persone, per il concerto con più pubblico pagante della storia, è di quest'oggi un'altra notizia sensazionale annunciata da molti siti web : "Scenografia spaziale ed esagerata per il concerto record di Vasco Rossi"!

scenografia spaziale ed esagerata per il concerto record di Vasco Rossi - modena park

In realtà, il primo a dare la notizia che ci sarebbe stata una "scenografia spaziale ed esagerata per il concerto record di Vasco Rossi", è stato proprio il rocker di Zocca in persona sul suo profilo Facebook, accennando ad alcuni dettagli che stanno lasciando i fan, e non solo, a bocca aperta.

Ma andiamo a capire meglio i dettagli della scenografia spaziale ed esagerata per il concerto record di Vasco Rossi!

scenografia spaziale ed esagerata per il concerto record di Vasco Rossi - post fb

Tra le notizie rivelate sulla scenografia spaziale ed esagerata per il concerto record di Vasco Rossi, si leggono dettagli impressionanti sui "lavori in corso", iniziati il 29 maggio, che parlano di un palcoscenico di oltre 150 metri con 1500 metri quadrati di schermi e 29 torri di ritardo del suono!

Ma le news in merito alla scenografia spaziale ed esagerata per il concerto record di Vasco Rossi, non terminano certo quì...

Sempre nello stesso post, infatti, il Blasco parla della creazione di "grandi zone d'ombra, campi da calcio, volley e beach volley, una mega ruota panoramica, una mongolfiera, ristoranti, parchi gioco per bambini e area relax"!

Sembra proprio, quindi, che non ci sarà "solo" una scenografia spaziale ed esagerata per il concerto record di Vasco Rossi, ma ogni cosa che ruota attorno all'evento sarà "esagerata"!

Ma chi si occuperà della scenografia spaziale ed esagerata per il concerto record di Vasco Rossi?!?...


Ad occuparsi della scenografia spaziale ed esagerata per il concerto record di Vasco Rossi sarà Giò Forma, studio milanese composto da architetti, scenografi, designer e artisti, nonchè da anni, una delle realtà più quotate e apprezzate d’Italia, creatori, tra le altre cose, anche del ben noto "Albero della Vita", simbolo dell'Expo milanese.

Sarà questa la squadra, formata da ben sedici persone, che avrà il compito, nei prossimi giorni, di curare ogni dettaglio della scenografia spaziale ed esagerata per il concerto record di Vasco Rossi, ma, visti gli innumerevoli riconoscimenti ricevuti, anche a livello internazionale, come ad esempio, proprio in questi giorni, il "Medio oriente evento Award 2017" per la cerimonia di apertura del Canale d’acqua a Dubai, direi che ci sono valide garanzie per farci pensare a qualcosa di traordinario!

Non ci resta quindi che attendere, con ancora più trepidazione, la data del 1° luglio 2017 per poter finalmente gustarci con i nostri occhi, se saremo tra i fortunati che sono riusciti ad accaparrarsi un biglietto per "Modena Park", la scenografia spaziale ed esagerata per il concerto record di Vasco Rossi!

mercoledì 31 maggio 2017

Massimo Riva... 18 anni dopo

Ricordiamo oggi Massimo Riva, a 18 anni dalla sua scomparsa. Lo ricordiamo con tristezza, immutata nonostante il passare degli anni. Ma lo ricordiamo anche con gioia, per tutto quello che ci ha regalato in vita. 

La sua musica, quella incisa insieme a Vasco, con la Steve Rogers Band e come solista: la sua eredità più bella, quella che non verrà mai cancellata. Massimo Riva è stato un artista sensibile, che i fan non hanno mai dimenticato. Ci manca e ci mancherà tanto il prossimo 1° luglio a Modena. Doveva essere anche la sua festa.

giovedì 18 maggio 2017

Buon compleanno signor Vito!

Oggi si fa festa: è il compleanno del signor Vito! E noi gli facciamo gli auguri tutti insieme, come accade da quando esiste questo blog.

Gli anni, possiamo dirlo, sono 59: portati alla grandissima! Al signor Vito, motore della Pizzeria Verdi A Tutto Vasco insieme a famiglia e collaboratori e sopraffino pizzaiolo, auguriamo tanta felicità ed un milione di pizze da sfornare per la gioia del nostro palato.  

Auguri Vito!

sabato 6 maggio 2017

Suonare al concerto di Vasco Rossi?!?... Il sogno diventa realtà!

So che il titolo può apparire troppo bello per essere vero, ma, al contrario di quello che possa sembrare, il sogno di poter suonare al concerto di Vasco Rossi, e salire sul palco del "Modena Park 2017" per esibirsi al suo fianco, potrà diventare realtà grazie al concorso 'Standing Ovation' organizzato dal comune di Modena, assieme alla SIAE (Società italiana degli autori ed editori)!

suonare al concerto di Vasco Rossi concorso

Grazie al suddetto concorso, infatti, ben 12 tra band e/o solisti, selezionati, sulla base del materiale pervenuto, da una Giuria Regionale, potranno esibirsi su dei palchi predisposti nel centro della città di Modena tra il 29 e 30 giugno, mentre ben 3 vincitori, selezionati, questa volta da una Giuria Nazionale, potranno suonare al concerto di Vasco Rossi, nell'arena del Parco Ferrari!

Ma cosa si deve fare per poter tentare di suonare al concerto di Vasco Rossi?!?...

suonare al concerto di Vasco Rossi palco

Se anche tu e/o la tua band volete provare a suonare al concerto di Vasco Rossi, potete iscrivervi al concorso "Standing Ovation" direttamente online, compilando l'apposita scheda e inviando poi, via e-mail un proprio brano originale ed una cover di di una canzona di Vasco, in formato Mp3, all'indirizzo: centro.musica@comune.modena.it.

In caso non sia abbia la possibilità di farlo direttamente online, si può stampare e compilare la scheda, salvare brano originale e cover richiesti su un cd, ed inviare il tutto, via posta, a Centro Musica - Via Morandi 71, 41122 Modena entro e non oltre, e vale per entrambe le modalità, il 28 maggio 2017!

Oltre alla possibilità di suonare al concerto di Vasco Rossi, inoltre, ci saranno diversi premi tra i quali, 2000 euro per "la migliore esibizione", 2 premi da 1500 euro per il "miglior testo originale" e per il "miglior arrangiamento di un brano di Vasco" ed infine 500 euro per il "Premio giuria popolare" in collaborazione con Radio Bruno.

Tutti ad iscriversi al concorso "Standing Ovation" per poter suonare al concerto di Vasco Rossi, quindi?!?...



In realtà la possibilità di suonare al concerto di Vasco Rossi, grazie al suddetto concorso, è aperta principalmente a band e/o solisti, di età inferiore ai 35 anni, residenti in Emilia Romagna e che propongono un repertorio originale, ma, a quanto sembra, dovrebbe esserci lo spazio per alcune candidature anche al di fuori della regione.

Poter suonare al concerto di Vasco Rossi, quindi, in realtà non è così semplice, ma, sinceramente, credo che possa valerne la pena, poichè oltre all'opportunità di poter suonare sul palco del Blasco e di vincere premi interessanti, i 6 progetti finalisti parteciperanno alla produzione di un CD compilation, che si chiamerà "Standing Ovation Modena", contenente sia il brano originale che la cover di Vasco Rossi inviate per il contest, stampato in 1000 copie.

Sarà, forse, l'occasione, per una delle Tribute Band del Blasco di cui spesso abbiamo parlato su questo piccolo Blog, di suonare al concerto di Vasco Rossi?!?...

lunedì 1 maggio 2017

Vasco Rossi diventa nonno per la seconda volta! - Dopo Romeo è arrivata Lavinia!

La notizia è ufficiale dal pomeriggio del 28 aprile, quando, in un post su facebook, Lorenzo, il figlio che il 'Blasco' ebbe dalla celebre Gabry (proprio quella dell'omonima e celebre canzone) annunciava al mondo l'arrivo di Lavinia: Vasco Rossi diventa nonno per la seconda volta!

Ecco la dedica che Lorenzo, nel suo post su FB, fa alla nuova arrivata: «Il sogno di diventare papà, la sicurezza di una famiglia, la fortuna di avere al mio fianco una mamma straordinaria. Non ti farò mancare nulla, te lo prometto»

Vasco Rossi diventa nonno per la seconda volta

"Vasco Rossi diventa nonno per la seconda volta!", ovviamente, è stato subito il titolo di moltissimi articoli e post subito dopo l'annuncio in questione.


Sia Lorenzo, che il Blasco, sono stati letteralmente sommersi, fin da subito dall'affetto dei numerosissimi fans che hanno innondato entrambi di auguri commossi per l'arrivo di Lavinia, che ha già riempito di gioia il suo celebre nonno che ha subito provveduto a chiamare il figlio per fargli gli auguri per la nuova arrivata.

Vasco Rossi diventa nonno per la prima volta!
La prima volta in cui Vasco Rossi diventa nonno, invece, risale al 2014, anno in cui è Davide, l'altro figlio riconosciuto, a seguito del test del DNA, dal Kom, a renderlo nonno grazie all'arrivo di Romeo, primo nipotino del Blasco.

Ora, praticamente, resta fuori dalla conta solamente Luca, il terzo figlio di Vasco nato nel 1991 dalla moglie Laura Schmidt.

Ci toccherà, forse, presto publicare un nuovo post titolato "Vasco Rossi diventa nonno per la terza volta!"?!?..


Scherzi a parte, non ci resta che chiudere questo post, con un grandissimo saluto ad un Vasco Rossi che diventa nonno per la seconda volta, certo, ma che non accenna minimamente, nonostante il brutto periodo passato qualche anno fa per via dei problemi di salute, ad essere meno rock e che, anzi, è pronto a tornare sulle scene al più presto con un evento che farà la storia!

Auguri quindi a Lavinia , a Lorenzo ed al nostro Blasco che ci auguriamo di cuore possa leggere nuovamente sui titoli di tutti i giornali la notizia "Vasco Rossi diventa nonno!" molte altre volte!

domenica 23 aprile 2017

La Notte del Blasco 3.0 - Pieve di Cento accoglie per ben tre giorni i musicisti di Vasco Rossi!

Dopo essere stato, per un certo periodo, metà di pellegrinaggio per tutti i fan di Vasco Rossi, dove era solito riunirsi con la sua band per le prove dei suoi concerti, Pieve di Cento, quest'anno ospiterà La Notte Del Blasco 3.0.

Per il terzo anno consecutivo, infatti, Pieve di Cento ospiterà un evento interamente dedicato a Vasco Rossi e, dal 28 al 30 Aprile, sul palco del PalaCavicchi si succederanno, durante "La notte del Blasco 3.0" alcuni dei musicisti che hanno fatto la storia assieme al Kom!

Ma chi saranno i protagonisti de "La Notte del Blasco 3.0"?!?...

La Notte del Blasco 3.0 cantanti

Ad aprire le danze de "La Notte del Blasco 3.0" sarà, venerdì 28 aprile, la Solieri Gang che, oltre al mitico Maurizio Solieri, schiera, tra i musicisti che ne fanno parte, un altro membro ben conosciuto dai fan di Vasco, ovvero Mimmo Camporeale.

Sabato 29 aprile, invece toccherà al "Gallo Team", band ovviamente capitanata da Claudio Golinelli, scaldare la platea con i propri brani.

La Notte del Blasco 3.0 si concluderà, poi, domenica 30 aprile, con la tribute band "Gli Angeli con gli ospiti Andrea Innesto, Clara Moroni, Alberto Rocchetti, Andrea Braido ed Ivano Zanotti.

Insomma, per farla breve, La Notte del Blasco 3.0, sembra proprio essere un evento da non perdere per tutti i fan di Vasco della zona.

La Notte del Blasco 3.0 locandina

A "La Notte del Blasco 3.0", inoltre, si potrà incontrare anche il fotografo ufficiale di Vasco Rossi, nonché autore del libro "Vasco All Areas", Christian Tipaldi che approfitterà dell'occasione per presentare una sua canzone tratta dal suo album d'esordio nel quale hanno collaborato anche il Gallo, Will Hunt e "Cicci" Bagnoli.

Se siete in zona, o, comunque,avete intenzione di non lasciarvi scappare l'occasione di partecipare a "La Notte del Blasco 3.0" potete trovare maggiori informazioni sulla pagina Facebook dell'evento!