Ad Menu

martedì 28 agosto 2012

E dunque l’8 settembre Vasco canterà

Trova conferma l’anticipazione che avevamo ripreso lo scorso 3 agosto da un articolo apparso sul sito TRM Tv: l’8 settembre, alla discoteca Cromie di Castellaneta Marina, Vasco canterà accompagnato dalla sua chitarra.

La notizia ora è ufficiale, dopo che questo pomeriggio lo stesso Rossi lo ha esplicitamente comunicato con uno dei suoi clippini: “canterò una serie di canzoni”, ha detto, senza precisare dunque i contorni temporali della sua esibizione. Ricordiamo che l’articolo di TRM Tv faceva riferimento a tre pezzi.

Su Ticketone intanto sono ancora in vendita i biglietti per la serata. Chi ipotizzava ad un sold-out istantaneo stile concerto è stato smentito: ad undici giorni dall’evento i biglietti (costo 50 euro l’uno) sono ancora tranquillamente in vendita. Impennata in vista dopo l’annuncio di questo pomeriggio? Lo vedremo nei prossimi giorni.



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

mercoledì 22 agosto 2012

Serata al Cromie: c’è anche il Gallo, novità per il fan club

Inizierà alle 23.30 la serata alla discoteca Cromie di Castellaneta Marina in programma l’8 settembre ed alla quale parteciperà anche Vasco.

Per i soci del fan club però l’ingresso sarà anticipato alle 20: per loro ci sarà un aperitivo offerto dalle Masserie locali ed un concerto de La Combriccola del Blasco, con il Gallo come guest star.

Domani
intanto, a partire dalle 10, aprirà la prevendita riservata ai soci: ognuno potrà acquistare fino a quattro biglietti, che poi andranno ritirati ai botteghini del Cromie dalle 19 dell’8 settembre.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

lunedì 20 agosto 2012

Con la partecipazione straordinaria di Vasco Rossi

Così dunque viene annunciato Vasco sul manifesto della serata-evento in programma l’8 settembre alla discoteca Cromie di Castellaneta Marina. Vasco ci sarà, ma ufficialmente non si sa per fare cosa. I biglietti d’ingresso costano 50 euro e i “fortunati” saranno “solo” 5.000. Un evento esclusivo, viene definito. In soldoni un incasso di 250.000 euro per la discoteca, che pochi non sono. Le prevendite apriranno venerdì su Ticketone, il giorno prima dalle 20.30 alle 22.30 ci sarà una prevendita riservata ai soci del fan club con “sorprese dedicate”. Di seguito il comunicato integrale apparso circa un’ora fa sulla pagina Facebook di Vasco:

Sabato 8 Settembre: Vasco Rossi dj Project
Una grande Festa alla discoteca Cromie di Castellaneta Marina

Castellaneta Marina 20 agosto - Tutti in pista, l’8 settembre, per il Vasco Rossi Deejay Project: serata evento con alcuni tra i più
famosi Deejay italiani, dedicata a Vasco, ospite d’onore del Nova Yardinia Resort.
Attenzione però, cari Fans, non sarà un concerto.

Vasco Rossi si sta godendo le sue vacanze, e come un uragano sta travolgendo tutti con il suo entusiasmo e, ancora una volta, sono i suoi clippini a testimoniarlo. Dalla bicicletta alla piscina e dalle passeggiate nella riserva a quelle in riva al mare, Vasco dice: “Farò certamente un concerto per giugno 2013. Credevo che la Puglia finisse a Gallipoli, ho scoperto il mare Ionio!!! E Castellaneta marittima (Marina)... Una marea di alberghi parchi giochi, piscine, discoteche e mare blu. Gente splendida, aperta e sincera e pomodori che sanno di pomodoro. Sì, mi fermerò qui per un po'... E l'otto settembre ci sarà una grande festa..”
Ed è proprio una festa quella che dovrete aspettarvi nella discoteca Cromie l’8 settembre.

La realizzazione della serata tributo è a cura di Stefano Salvati, regista amico, e prodotta dalla Greenblu e Raffaella Tommasi per la Daimon Film, con la partecipazione di Laura Mars.
Ci saranno 10 deejay tra i quali: Tommy Vee e Daddy’s Groove che, in esclusiva quella sera, si divertiranno a re-mixare e mesciappare i più grandi successi di Vasco che, come tutti sanno, ha iniziato proprio facendo il deejay, da Punto Radio allo Snoopy di Modena; poi ci saranno, la vincitrice delle selezioni fatte in Puglia per la VR Dancing Project e la campionessa nazionale di Pole Dance, che danzeranno sulle note dei brani del rocker più famoso d’Italia. Durante tutto lo spettacolo, il regista Stefano Salvati proietterà sul Cyclorama del Cromie, a 360°, i video mixati in esclusiva.
Cosa farà il grande Vasco durante la sua festa? Per scoprirlo dovrete essere dei nostri!

Di seguito i dati ufficiali per l’acquisto dei biglietti per il Vasco Rossi Dj Project:
- la vendita parte il 24 agosto (ancora questa data NON è certa)
- solo su TicketOne
- al costo di 50,00 euro
- evento esclusivo solo per 5.000 persone
- apertura cancelli ore 23.30
- non ci sarà botteghino
Come acquistarli? Andate su www.ticketone.it e potrete comprarli sia on line che nelle ricevitorie accreditate.

Solo per gli iscritti al Blasco Fan Club ci sarà la prevendita privilegiata il giorno prima e solo loro, potranno accedere ad uno spazio riservato, dalle 20.30 alle 22.30, con sorprese dedicate.

Per maggiori informazioni: Ufficio booking 099.8204040 – Facebook: Nova Yardinia Resort (quello ufficiale ha il logo della struttura) – web: www.novayardinia.it.


Ufficio Stampa Nova Yardinia
Arianna Pellegrino
e-mail: ufficiostampa@novayardinia.it
tel: +39 348.0533434


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

sabato 11 agosto 2012

Vasco all’Olimpiade

Preannuncio che questo post è abbastanza idiota, ma d’altronde siamo a Ferragosto e non si può pretendere più di tanto da un povero blogger.

Fatto sta che, guardando la televisione, ad un certo punto ho avuto come l’impressione di vedere Vasco all’Olimpiade: strabuzzo gli occhi e sì, sul pettorale, c’è proprio scritto Vasco! Tutto ciò nel bel mezzo della venti chilometri di marcia femminile.

Il nome completo della signora in questione è Maria del Monte Vasco Gallardo, ha 37 anni ed ha concluso la gara con un onorevole decimo posto. Nel suo curriculum anche due medaglie di bronzo pesanti: alle Olimpiadi del 2000 e ai Mondiali del 2007. Brava Vasco!

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

mercoledì 8 agosto 2012

E mentre scoppia la pace tra Vasco e Ligabue e Vasco arriva in Puglia, proprio in Puglia la rivalità continua!

E' dunque scoppiata la pace tra Vasco e Ligabue, con il primo che di fatto ha deposto le armi, invitando solo ad evitare confronti con il più giovane collega. Nel frattempo Vasco è arrivato in Puglia, dove ha scelto di trascorrere un po’ di tempo e dove l’8 settembre ci sarà l’evento in discoteca di cui da tempo si parla.

La curiosità è che proprio in Puglia la rivalità tra Vasco e Ligabue sembra tutt’altro che archiviata. Il parco divertimenti Miragica, che si trova a Molfetta in provincia di Bari, propone infatti per sabato prossimo (11 agosto) addirittura la “Notte Bianca Liga contro Vasco: cover a confronto”. Si parte alle 22 e si va avanti fino alle 4 della notte, sul palco due tribute band: i Condotto 7 e la Combriccola del Blasco. Ecco come presenta la serata il sito di Miragica: “Sei un fan di Liga? Sei un fan di Vasco? Prepara le tue armi a base di: battiti di mani e canti a squarciagola. Sei pronto per la battaglia? Hai riscaldato l’ugola? Si tratta dell’evento pugliese più atteso dell’estate 2012!”.

Già che è in zona, chissà che non decida di farci un salto Vasco in persona.

Per saperne di più cliccare qui: Miragica

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

sabato 4 agosto 2012

E’ costato 10.000 euro il Vasco Fans Event di Rapallo: polemiche dal centrosinistra

Lascia dietro di sé una scia polemica il Vasco Rossi Fans Event ospitato giovedì sera a San Michele di Pagana. Ad accendere le polveri è Antonella Cerchi, alle elezioni della scorsa primavera candidata del Partito Democratico alla carica di sindaco ed attualmente consigliere comunale. Prima la Cerchi si definisce “fan accanita del Blasco”, poi però pone alcune domande sui costi della serata e sulla location scelta. Proponiamo integrale il comunicato stampa, a titolo di curiosità e spunto di riflessione.

Finalmente San Michele nei pensieri dell'Amministrazione Comunale di Rapallo.
La serata del 2 agosto con la musica di Vasco ed ottimi musicisti ad eseguirla, alcuni già ascoltati negli anni passati, non poteva non mandare in brodo di giuggiole una fan accanita del Blasco come la sottoscritta. Certo datata, ma indubbiamente la classe più rappresentata in piazzetta era certamente quella del baby boom. Mega palco, comunale, ad occupare la piazzetta, musica, finalmente come si conviene al rock, al "chiodo" (a chi interessava in fondo misurare i decibel, la musica doveva "pompare"), tutti schiacciati lì davanti come ad un concerto è stato un ritorno di gioventù. Difficile dare i numeri dei partecipanti, non credo che la prefettura si occupi di questi raduni, certo e' che chi conosce bene la piazzetta, si e' reso immediatamente conto che il numero rispetto all'evento era relativo. Si può dire meno male, visto che parcheggi non ci sono, la piazza occupata dal palco lasciava spazio solo sulla spiaggia o intorno al chiosco del bar allestito dall'organizzatore, dietro il palco ovviamente solo i ragazzini che avevano bel altro da fare e da dire; forse per questo motivo l'iniziativa e' stata così poco pubblicizzata. Da chi ci ha vissuto per anni , conosce bene, ama e frequenta sempre San Michele mi sorge però la domanda per quale motivo sia stata finanziata con 10.000€ più montaggio palco ect. una manifestazione così importante in un borgo che e' un gioiello e che proprio logisticamente presenta caratteristiche particolari. Con una cifra importante come questa (si pensi alle tante richieste dei gruppi e associazioni che non vengono soddisfatte e che lavorano tutto l'anno per Rapallo) non era possibile avviare una serie di serate con caratteristiche adatte ad una location così particolare e che porterebbe continuativamente più gente? Se si finanziano festival blues, jazz in piazza Cavour e Villa Porticciolo riconoscendone la grande attrattiva, non e' maggiormente utile pensare a più date per la piazzetta di San Michele che dopo un exploit come ieri sera è destinata a tornare ad essere campo di calcio (meno male per i bambini) e del gelato per i nonni? Perché non pensare alla musica del mondo? Tutti i festival di musica etnica che incuriosisce noi "vecchi" ma appassiona sempre più i giovani? Si va bene, Signor Sindaco, siete arrivati tardi, fate del vostro meglio, farete sicuramente di più, i soldi li avete girati un po' così ma siete nuovi (?), va bene tutto ed infatti questa vuole essere quella che si definisce una critica costruttiva: se tutti plaudiamo al recupero dopo 3/4 anni del pianterreno di Villa Porticciolo, la preghiamo di non dimenticare (ému za dètu) San Michele e la sua unicità che va rispettata, valorizzata ed amata, sempre.
Antonella Cerchi
Capogruppo
Il Centrosinistra di Rapallo-PD


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

venerdì 3 agosto 2012

Vasco a Castellaneta Marina: tre pezzi con la chitarra?

Rimane ancora avvolto nel mistero il contenuto della serata in programma l’8 settembre alla Cromie Disco di Castellaneta Marina. I dubbi, in particolare, riguardano la partecipazione di Vasco: ci sarà? Nel caso per fare cosa?

Un’anticipazione arriva dal sito di TRM Tv: “Saranno 3 i brani che il rocker romagnolo canterà a Castellaneta Marina e ad accompagnarlo sarà soltanto il suono della sua chitarra acustica”. Prima dell’esibizione di Vasco, discoteca con i dj Tommy Vee (qualcuno lo ricorderà come partecipante della quarta edizione del Grande Fratello) e Mr Frank. Costo della serata intorno ai 50 euro.

Nei prossimi giorni sapremo se l’anticipazione è fondata oppure no.

Per saperne di più cliccare qui: TRM

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Un tuffo nel passato con Cucchia, Mimmo, Clara e Solieri

Accidenti alla nostalgia. Fatto sta che il “Rock’n’roll show” proposto ieri a San Michele di Pagana da Andrea Innesto, Mimmo Camporeale, Clara Moroni e Maurizio Solieri, insieme alle Custodie Cautelari (e senza dimenticare Stefano Bittelli al mixer), è un “Vasco Rossi Fans Event” che si ferma al 1998, salvo un'unica incursione nel nuovo millennio: tutta la produzione più recente del Blasco viene bellamente ignorata a favore dei lavori più lontani nel tempo, quelli che hanno di fatto creato il mito di Vasco. Si va dal 1979 al 1993, con un’unica puntata al ’98 con “Io no” e al 2004 con "Rock'n'roll show". Clara e Solieri si ritagliano anche un loro spazio con un pezzo solista a testa, la Steve Rogers Band viene omaggiata con “Bambolina” nell’assassina indifferenza della piazza.

Le Custodie Cautelari aprono la serata con una cover personalizzata di “Billie Jean” e con un loro pezzo, prima di attaccare con Stupendo e dare il via ufficiale alla serata. Sul palco salgono Mimmo, Clara e Solieri e si parte con Dimentichiamoci questa città. Cucchia salirà più tardi, le “star” della serata alterneranno la loro presenza sul palcoscenico. Il merito principale del progetto è quello di non fossilizzarsi sulle scalette degli ultimi 4/5 tour di Rossi (difetto che praticamente contraddistingue tutte le tribute band in circolazione) ed ecco allora spuntare qualche pezzo che da molto tempo manca dai concerti di Vasco.

Cento minuti di musica filano via veloci, in un angolo di paradiso, tra bambini fatti sloggiare dalla loro comoda posizione sotto il palco, fans scatenate, risate e qua e là un po’ di commozione. Gli errori non mancano, il solid rock a volte traballa un po', ma non è nemmeno troppo importante: per una serata di mezza estate in riva al mare va più che bene così. Anche perché, ma questo temo sia un privilegio vissuto solo a San Michele di Pagana, finito il concerto sale sul palco John (nella foto) e la serata magicamente rinasce. Le splendide creazioni di Bruno Sebastian non potevano avere presentatore migliore. Se si può dire.

La scaletta della serata, in ordine sparso e salvo eventuali dimenticanze: Billie Jean (Custodie Cautelari), pezzo delle Custodie Cautelari, Stupendo (Custodie Cautelari), Dimentichiamoci questa città, Portatemi Dio, Rock'n'roll show, La noia, Va bene, va bene così, Vivere una favola, Bambolina, Twisting your soul (Maurizio Solieri), Bambina brava (Clara Moroni), Lo show, Gli spari sopra, Delusa, Io no, C’è chi dice no, Liberi liberi, Canzone (intera), Albachiara.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.