Ad Menu

martedì 25 settembre 2012

Le ferie della Pizzeria Verdi A Tutto Vasco

Il momento più temuto dai buongustai di Chiavari e dintorni è arrivato: la Pizzeria Verdi A Tutto Vasco ha chiuso per ferie. Ieri sera è stata sfornata l’ultima pizza e poi abbassata la saracinesca. La Pizzeria resterà dunque chiusa da oggi e fino al 9 ottobre. Riapertura prevista, pertanto, mercoledì 10 ottobre. Saremo in pieno autunno e, se non altro, potremo sperare in un rapido arrivo di sua maestà il tartufo.

A Vito, famiglia e collaboratori auguriamo buone ferie: se le meritano, per diana se se le meritano! Alla riapertura, Vito mi ha assicurato che si esibirà anche lui come il personaggio qui sotto ripreso:


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!
Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.
 

domenica 23 settembre 2012

Gli auguri di Ligabue a Vasco

Sono giorni di preoccupazione, inutile negarlo. Da Villalba non arrivano più notizie, dopo lo scarno comunicato di una settimana fa. Mentre, come spesso capita quando si parla di Vasco, si rincorrono le voci più disparate, alcune delle quali rilanciate anche da testate nazionali. Voci, lo diciamo subito, che non abbiamo ripreso, né abbiamo intenzione di farlo in futuro, semplicemente perché non ci sembra il caso di alimentare in maniera probabilmente infondata una preoccupazione che esiste e già non è poca. Riprenderemo, come abbiamo sempre cercato di fare in passato, notizie certe o comunque provenienti da fonti che riteniamo affidabili. Belle o brutte che siano.

Intanto, si moltiplicano i messaggi di auguri a Vasco perché possa rimettersi al più presto. Da Roberto Saviano a Ligabue, tutti dimostrano di avere a cuore la salute del Blasco. Ligabue ne ha parlato nel corso della conferenza stampa di “Italia loves Emilia”. Si era parlato, qualche settimana fa, di un possibile arrivo di Vasco all’evento. Ipotesi ovviamente tramontata per i motivi che tutti conosciamo. Vasco a Campovolo non c’era, ma Ligabue ha comunque voluto ricordarlo. Sicuramente un bel gesto.
Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

lunedì 17 settembre 2012

Vasco in clinica, ora si parla di una terapia di non brevissimo periodo

Ora speriamo che nessuno abbia più il coraggio di parlare di controlli di routine. Vasco è in clinica e ci resterà ancora un po'.

Il direttore sanitario di Villalba Paolo Guelfi ha emesso un bollettino che non prevede certo immediate dimissioni: “Dagli accertamenti eseguiti e' emersa la necessita' di riattivare una terapia di non brevissimo periodo, cio' implica un prolungamento della degenza. Le condizioni del paziente restano stazionarie e richiedono la massima concentrazione e collaborazione di vari specialisti''.

Per saperne cliccare qui: Ansa

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

sabato 15 settembre 2012

Vasco in clinica: ora spuntano i “problemi circolatori”

Quando non si può avere la diretta conoscenza di un fenomeno (nella fattispecie la salute di Vasco), altro non si può fare che cercare di mettere in fila gli elementi noti per provare a capirci qualcosa di più.

Vasco
è in clinica da giovedì, la notizia viene lanciata ieri dal Resto del Carlino. Si parla di problemi respiratori e viaggio in elicottero. Versione che viene poco dopo smentita dall’ufficio stampa di Vasco, secondo cui Rossi sarebbe tornato a Villalba in auto e solo per controlli di routine. Come fa il Resto del Carlino ad avere la notizia del ricovero? O nella sua redazione lavorano dei veggenti, oppure qualcuno lo ha detto a qualche giornalista. Questo qualcuno (perché è ben probabile che si tratti della stessa persona) rivela una cosa vera (il ricovero) e una che sarebbe falsa (il malore e il viaggio in elicottero). Strano.

Fatto sta che nel corso della giornata si susseguono mezze frasi e lunghi silenzi. Il primo a parlare è l’amico Antonio O’Brian (all’anagrafe Antonio Zecchi, il “papà” delle sigarette elettroniche che tanto piacciono a Vasco), il quale afferma che l'amico sta bene, ma anche di non sapere “quanto durerà la permanenza in clinica”. Strano per un controllo di routine. Con il passare delle ore escono anche le prime dichiarazioni del direttore sanitario di Villalba, il dottor Paolo Guelfi. “Non abbiamo l’eliporto”, dice a smentire la voce del viaggio in elicottero. Successivamente conferma i “normali esami di controllo”, ma aggiunge anche che Vascoresterà ricoverato per almeno un paio di giorni” e che le “sue condizioni, al momento, sono buone”. Inutile dire quanto quel “al momento” sia assai poco tranquillizzante.

Nel frattempo Sky diffonde un video del dottor Guelfi che brevemente si intrattiene con i giornalisti. Sembra quasi imbarazzato, e lo si può comprendere. Parlare con i giornalisti non è certo il suo lavoro. Ma la sensazione è anche quella di chi non sa come comportarsi: non si appella (come potrebbe) alla privacy del paziente per non rispondere, ma nemmeno tranquillizza. Nel pomeriggio arriva a Villalba la moglie Laura che si dice “non preoccupata”. Si ipotizza un bollettino medico per la serata che però non arriva. Anzi, cala il silenzio.

Si arriva così alla giornata di oggi ed è sempre il Resto del Carlino a dettare gli aggiornamenti. Il sito del quotidiano bolognese non parla più di elicottero ed azzarda una diagnosi: Vasco sarebbe affetto da problemi circolatori. “Quando mercoledì ha accusato i primi dolori – si legge nell’articolo – la rockstar si è molto allarmata, tanto da decidere il rientro immediato”. Ipotesi, lo anticipo, che mi sembra la più plausibile fra tutte quelle finora lette o ascoltate. Intanto, aggiunge il quotidiano, “ieri i tecnici di Sky hanno montato una parabola nella sua camera”. Quando le dimissioni? Vascoresterà in clinica almeno fino a lunedì”, afferma l’Ansa. “Un paio di giorni, ma forse il ricovero sarà più lungo”, azzarda il Resto del Carlino. Una degenza decisamente lunga per “controlli di routine”.

Il paradosso è che più l’entourage di Vasco tenta di minimizzare la situazione, più la preoccupazione cresce. Nessuno credo ha dimenticato la versione della “costola rotta” che hanno cercato di propinarci per settimane un anno fa. Ora, questa è la sensazione, siamo di nuovo daccapo: speriamo tutti, credo che sia inutile dirlo, che Vasco sia tornato in clinica solo per effettuare dei controlli e che stia benissimo. Lo svolgere dei fatti però non sembra avvalorare più di tanto questa speranza. Più probabile, questo sì, che memore di quanto successo nell’estate del 2011, al primo campanello d’allarme Vasco abbia evitato di perdere tempo, per tornare dove era stato curato e, di fatto, salvato. Nell’attesa di avere notizie certe, non si può far altro che cercare di ragionare su ipotesi plausibili e sperare tutto si risolva velocemente e nel migliore modo possibile. Dopo il concerto dell’8 settembre, vogliamo tutti rivedere Vasco in piena salute e nel luogo dove sta meglio: sul palco, con la chitarra e la sua band, a cantare le sue meravigliose canzoni.

Per leggere l’articolo cliccare qui: Il Resto del Carlino

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

venerdì 14 settembre 2012

Pessime notizie: Vasco di nuovo in clinica a Villalba

Nemmeno il tempo per festeggiare il concerto dell'8 settembre e già arrivano brutte notizie: la scorsa notte infatti Vasco avrebbe accusato problemi respiratori e da Castellaneta Marina, in Puglia, e sarebbe stato trasportato in elicottero alla clinica Villalba di Bologna. Versione però successivamente smentita da Tania Sachs, secondo la quale Vasco avrebbe viaggiato in auto e sarebbe tornato in clinica solo per controlli di routine. Lo riferisce il Resto del Carlino. Secondo quanto riporta l'articolo non dovrebbe comunque trattarsi di nulla di grave, anche se un amico afferma che non si sa “quanto durerà la permanenza in clinica”.

Per leggere l'articolo cliccare qui: Il Resto del Carlino

lunedì 10 settembre 2012

Breaking news: Vasco incide “Più in alto che c’è!?”?

Intanto, forse un singolo in arrivo: Più in alto che c’è, scritto per Dodi Battaglia dei Pooh nel 1985”. Così si conclude l’articolo di Marinella Venegoni pubblicato oggi sulla Stampa a pagina 20 e dedicato al concerto tenuto sabato notte da Vasco a Castellaneta Marina.

Un articolo incentrato, fin dal titolo, sul ritorno di Vasco sul palco e sulle sue paure; ma non mancano le anticipazioni per il futuro: a cominciare dall’uscita per Natale, data come certa, del dvd del tour 2011. E poi la “bomba” finale: un nuovo-vecchio singolo in arrivo. Chissà se le cose andranno veramente così.

Per leggere l’articolo cliccare qui: La Stampa



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

domenica 9 settembre 2012

La scaletta: questa dovrebbe essere quella giusta

Con tanta pazienza ed ancora qualche piccolo dubbio siamo arrivati forse a ricostruire la vera scaletta. Le prime cinque Vasco e chitarra, su Incredibile romantica l’ingresso di Solieri, poi con Senza parole è arrivato anche il Gallo, da Canzone generale in poi sul palco anche Rocchetti, Nemola e Valli.

Ricapitolando:

1) Ho bisogno di te
2) Ogni volta
3) Tango della gelosia
4) Dillo alla luna
5) Sally
6) Incredibile romantica
7) Senza parole
8) Canzone generale
9) I soliti
10) Vita spericolata (solo prima parte)
11) Canzone (intera)
12) Albachiara

Il video del gran finale: Albachiara

Stiamo cercando di ricostruire la scaletta. Il dubbio è su Sally e Ridere di te, se qualcuno ne sa qualcosa mi avverta!

Comunque, continuiamo con i video. Il gran finale con Albachiara:

Video fantastici e c’era anche Incredibile romantica

C’era pure Incredibile romantica nella scaletta del concerto della scorsa notte. Va quindi corretta quella che abbiamo postato stamattina, probabilmente (ma cerchiamo conferme) togliendo Ridere di te.

Intanto, un fan ha postato sulla sua pagina Facebook una serie di video davvero bellissimi: Ho bisogno di te, Incredibile romantica, I soliti, Senza parole, Canzone generale, Ogni volta, Tango della gelosia, Dillo alla luna.

Per vedere i video cliccare qui: Facebook

Ancora video: Vita spericolata (e l'inizio di Canzone) e Ogni volta

Ecco altri due video di ieri sera. Due classici del reperto di Vasco.

Iniziamo da Ogni volta:


Ed ora Vita spericolata (e l'inizio di Canzone):

Vasco al Cromie: i primi video della scorsa notte

Sono apparsi su Youtube i primi video del concerto della scorsa notte alla discoteca Cromie di Castellaneta Marina. Prima che li cancellino (ma speriamo di no!) ve li segnaliamo. Sono spezzoni, le prime testimonianze del ritorno di Vasco sul palco.

Iniziamo da Senza parole, con un quasi commovente faccia faccia iniziale tra Vasco e Solieri:


E proseguiamo con un assaggio de I soliti:

La scaletta del concerto di ieri notte

Un inizio a sorpresa è dire poco. Secondo quanto apparso sul solitamente molto affidabile forum Vascoforever (mai come in questa occasione il numero uno), questa dovrebbe essere la scaletta del concerto della scorsa notte:

1) Ho bisogno di te
2) Ogni volta
3) Dillo alla luna
4) Tango della gelosia
5) Sally
6) Ridere di te
7) Senza parole
8) Canzone generale
9) I soliti
10) Vita spericolata (solo prima parte)
11) Canzone (intera)
12) Albachiara

Nuovi aggiornamenti (e se del caso correzioni), se possibile, nel corso della giornata. Ringrazio per la foto il mio amico IvosbalorditivoMartino e l’altrettanta sbalorditiva pagina Facebook “La storia di Vasco Rossi”.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

sabato 8 settembre 2012

E c’è pure… Gli spari sopra

Nuova indiscrezione sulla scaletta del concerto di questa notte. Stavolta l’anteprima arriva dalla pagina Facebook del Nova Yardinia Resort, sulla quale è stato pubblicato un video che mostra chiaramente la band alle prese con Gli spari sopra.

Un tassello dopo l’altro quindi si chiariscono i contorni di quella che sarà il concerto che, lo ricordiamo, dovrebbe iniziare intorno all’una di notte. Se per Canzone generale, nel caso davvero entrasse in scaletta, si può parlare di un ripescaggio inatteso, altrettanto non si può dire per Gli spari sopra, canzone tra le più presenti negli show del Blasco degli ultimi vent’anni.

Per vedere il video cliccare qui: Nova Yardinia Resort

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Stasera spunterà la…. Canzone generale?

A poche ore dall’inizio del concerto che vedrà questa notte Vasco esibirsi alla discoteca Cromie di Castellaneta Marina, impazza il totoscaletta. Tra chi ipotizza un inedito, chi garantisce che ci sarà Vita spericolata e chi è pronto a scommettere su I Soliti, spunta anche l’ipotesi di un ripescaggio inatteso: quello di Canzone generale.

Tutta “colpa” di un breve video delle prove pubblicato sulla pagina FacebookIl Social Rocker: Vasco Rossi”. Un video di 42 secondi, con poche note che fanno pensare proprio alla Canzone generale. Un pezzo eseguito solo nel tour del 2001 e poi dimenticato. Stanotte sapremo se dopo undici anni è di nuovo il suo turno.

Per vedere il video cliccare qui: Il Social Rocker

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

venerdì 7 settembre 2012

E alla fine Solieri c’è

C’è Solieri, naturalmente no, anzi sì. La foto pubblicata ieri sera dalla discoteca Cromie sulla propria pagina Facebook non lascia spazio a dubbi: Maurizio è nella band che domani sera accompagnerà Vasco nel concerto che terrà a Castellaneta Marina.

Dopo gli screzi estivi era difficile immaginare questo immediato ravvicinamento, come difficile è capire questo balletto di comunicati sul “c’è, non c’è”. Resta il fatto che, insieme a Vasco e a Solieri, sul palco si riconoscono il Gallo, Alberto Rocchetti, Frank Nemola ed il batterista che, come anticipato negli scorsi giorni, è Paolo Valli.

Che altro dire? Noi non ci saremo, ma buon concerto a chi ci sarà. Domenica mattina speriamo di riuscire a raccontarvi qualcosa della serata.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

giovedì 6 settembre 2012

Vasco canterà all’una

Molto dance, vista la location, ma anche un po’ rock: sabato al Cromie di Castellaneta Marina, Vasco canterà all’una di notte. L’una per te, insomma. Di fatto canterà già di domenica, a ben pensarci.

Il programma della serata, in sintesi, viene illustrato da Stefano Salvati nell’intervista che potete vedere in calce al post: apertura alle 20 per i soci del fans club e alle 23 per tutti gli altri, dj in azione da mezzanotte ed all’una ecco Vasco sul palco. Salvati parla di un Vasco in grandissima forma e speriamo davvero, per tutti coloro che saranno a Castellaneta Marina, che abbia ragione.

Di sicuro, quello di sabato sera, è un concerto, sia pure ridotto nei tempi, che segna un nuovo inizio per Vasco. E chissà che, ripresa confidenza con microfono e chitarra, il Blasco non decida magari di tornare a fare qualche vero concerto anche prima del previsto.



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

mercoledì 5 settembre 2012

Vasco a Castellaneta Marina, prevendite chiuse su Ticketone

Si avvicina la data del ritorno sul palco di Vasco. E’ dal 2 luglio della scorso anno che di fatto Rossi non si esibisce. Sabato sera, come è noto, tornerà a cantare, ad oltre 14 mesi dunque dall’ultimo concerto.

Secondo alcune indiscrezioni circolate in questi giorni sui forum, sabato sera Vasco proporrà una decina di canzoni, forse qualcuna di più. Alcune da solo con la chitarra, altre con la band. Sulla pagina Facebook della discoteca Cromie è più volte scritto che Vasco canterà "12 canzoni".

Intanto, a tre giorni dall’evento, sono chiuse le prevendite sul sito di Ticketone: al momento pertanto i biglietti possono essere acquistati solo nei punti vendita.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

lunedì 3 settembre 2012

Che giornataccia vascorossiana

Ci eravamo lasciati ieri sera con la notizia che sabato prossimo, a Castellaneta Marina, insieme a Vasco, ci sarebbe stata la sua band quasi al completo, con tanto di Maurizio Solieri. Stamattina al risveglio la prima mail che mi è capitato di leggere era firmata addirittura da Tania Sachs, la quale candidamente confessava che la notizia diffusa ieri era un “errore”.

Ora non è che uno voglia infierire, ma alla faccia dell’errore. Il Gallo ci sarà, Solieri sicuramente no. Gli altri non si sa. Qualcuno, chissà, ieri sera si è fiondato sul sito di Ticketone ed ha speso 50 euro per un biglietto, perché magari un mini-concerto di Vasco con la band può anche valerli e una serata con dieci dj no. Ora gli si spieghi che è stato un errore.

Poi, nel pomeriggio, arriva l’anteprima “assoluta e abusiva”, ovviamente rilanciata da Vasco o chi per lui, di tal Diego Gu D J che si è divertito a mixare insieme “Mi si escludeva” e “Vieni a ballare in Puglia”. Dicevamo, si è divertito. Lui forse. Chi ha avuto la sventura di ascoltare il frutto del suo lavoro decisamente meno. Avanti così, poi comincia la guerra.



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

domenica 2 settembre 2012

Vasco a Castellaneta Marina, ci sarà anche la band: alla chitarra Maurizio Solieri

Aveva annunciato che avrebbe suonato qualcosa con la chitarra, invece a sorpresa arriva oggi la notizia che sabato prossimo, alla discoteca Cromie di Castellaneta Marina, ci sarà la band quasi al completo ad accompagnare Vasco nella sua prima esibizione dopo oltre un anno di assenza dai palcoscenici.

La notizia nella notizia è che, alla chitarra, ci sarà Maurizio Solieri: la recente esternazione pubblica di Vasco nei suoi confronti, non certo tenera, aveva fatto a molti pensare che il rapporto artistico fra i due fosse destinato ad interrompersi. Ipotesi subito smentita dai fatti, visto che Solieri accompagnerà Vasco insieme al Gallo, ad Alberto Rocchetti e a Frank Nemola. Sul palco ci sarà, alla batteria, anche Paolo Valli, che torna a suonare con Vasco dopo l’esibizione al Premio Tenco dell’ormai lontano 1998.

Per chi fosse interessato ricordiamo che i biglietti costano 50 euro e che sono ancora in vendita sul sito di Ticketone. Al momento, nonostante i “soli” 5.000 tagliandi disponibili, non c’è ancora il sold out. Chissà che la notizia di oggi non aiuti a spingere una prevendita finora probabilmente al di sotto delle aspettative.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.