Ad Menu

domenica 31 marzo 2013

Che triste Pasqua senza il Califfo

Un capodanno romano di una decina di anni fa. Forse all’Eur, boh. Il Califfo che canta prima di Patty Pravo. Ogni tanto mi ritornava in mente. Ieri sera se n’è andato anche lui, rendendo un po’ più triste la nostra Pasqua

Artista nell’anima, prima ancora che con le note. A Music Farm cantò Ogni volta. Purtroppo non si trova il video di quell’esibizione. Su Youtube c’è un solo questo video con immagini di repertorio del Califfo che canta Ogni volta. E’ comunque un bel modo per ricordarlo.



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

sabato 30 marzo 2013

Buona Pasqua da Atuttovasco!

Il tempo non mette granché di buon umore, ma domani è Pasqua e quindi auguri a tutti quanti! Aprite l’uovo, troverete la sorpresa dei vostri sogni! Forse. 

Intanto, cogliamo l’occasione di questo post e di questi auguri per ricordare anche noi il grande Enzo Iannacci. Tra l’artista milanese e Vasco gli attestati reciproci di stima non sono mancati nel corso degli anni. 

Ci fu anche uno strampalato duetto sulle note di Vita spericolata nei primi anni ottanta, ecco il video:



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

venerdì 29 marzo 2013

Michele Santoro: “Vasco ci insegna….”

Curioso inizio ieri sera dell’ultima puntata di “Servizio pubblico” su La7. Si accendono le telecamere e parte “Eh... già”, con l’inconfondibile voce di Vasco. Poi arriva Michele Santoro: “Mentre Bersani continua a cantare “io sono qua”, Vasco ci insegna che l’anima al diavolo non si vende, l’anima si dona…”. Fantastico. 

Per chi se lo fosse perso, basta guardare il primo minuto del video qua sotto:



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

mercoledì 27 marzo 2013

Il ritorno di Stef: nuovo disco, il 3 maggio a Genova

E' atteso a breve il nuovo album della “Stef Burns League”, formazione ormai consolidata con cui Stef Burns, chitarrista di Vasco, collabora tanto in studio che nei concerti.

Il nuovo disco, è quasi totalmente cantato, un percorso già intrapreso dal chitarrista nel precedente “World Universe Infinity”. Dodici brani, di cui due strumentali, e anche una versione italiana di una delle tracce.

In attesa dell'uscita dell'album, Stef vuole testarlo live e ha pensato di farlo con una serie di show esclusivi in piccoli prestigiosi club, con posti limitati.

Il tour di Burns parte il 30 aprile, ecco le date:  
30 aprile Padova Grind House;
1 maggio Milano Le Scimmie;  
2 maggio Pavia Spazio Musica;  
3 maggio Genova Angelo Azzurro;
5 maggio Aprilia (LT) Spazio 47;
6 maggio Napoli Goodfellas;  
7 maggio Roma Circolo degli Illuminati;  
8 maggio S. Giovanni alla Vena (PI) Blitz.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

martedì 19 marzo 2013

Venerdì sera Clara Moroni a Serra Riccò

Venerdì prossimo a partire dalle ore 22.00 il New Bulldog Pub di Serra Riccò ospiterà una grande serata di musica live, insieme a Clara Moroni, la vocalist di Vasco, che accompagna dal 1996 il rocker di Zocca durante i concerti dal vivo. La “Ferrari del rock” arriva in terra ligure in occasione del tour promozionale “Sono quello che sono 2013”. 

Durante la serata Clara proporrà i pezzi contenuti nel suo ultimo album “Sono quello che sono - parte 1”, composto da cinque tracce. Ma in scaletta ci saranno anche cover di canzoni italiane, inclusi alcuni successi di  Vasco Rossi e Ivano Fossati, oltre che cover internazionali.   

Venerdì sera Clara sarà accompagnata dalle Custodie Cautelari: Ettore Diliberto alla voce e chitarra, Salvatore Bazzarelli alle tastiere, Niccolò Savinelli alla chitarra, Anna Portalupi al basso e Alessandro Mori alla batteria.   

Durante la serata, dalle ore 20.00, sarà possibile cenare, scegliendo il menù a base di pizza, bibita e caffè a 17 euro (comprensivi di ingresso allo show), oppure la grigliata mista di carne, contorno, bibita e caffè a 20 euro (comprensivi di ingresso al concerto). Il solo ingresso al concerto, più una consumazione, costa 10 euro.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

lunedì 18 marzo 2013

E ora tocca a Radio Deejay (e il video di 105)

Sembra che Vasco abbia riscoperto l’antico amore per la radio. Il suo tour presso i principali network italiani fa registrare una nuova tappa: mercoledì alle 11 sarà infatti ospite di Radio Deejay all’interno del programma “Deejay chiama Italia”. Ad intervistarlo saranno Linus e Nicola Savino. Ricordiamo che Radio Deejay propone anche la radiovisione sul canale 9 del digitale terrestre

Intanto, stamattina Vasco è stato ospite di Radio 105. Per chi si fosse perso l’intervista, qua sotto il link per vedere il video.

Per vedere l’intervista cliccare qui: Radio 105

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

venerdì 15 marzo 2013

Vasco ancora in radio, lunedì mattina su Radio 105 (e i video di Radio Italia, RDS e RTL)

Continua il tour radiofonico di Vasco. Dopo Radio Italia, RDS e RTL, la prossima tappa sarà Radio 105. Il Blasco lunedì mattina alle 11 parteciperà a “105 Friends”. Finita l’intervista, sarà possibile vedere il video della stessa sul sito 105.net

Intanto, per chi si fosse perso le scorse puntate, pubblichiamo di seguito gli interventi di Vasco a Radio Italia, RDS e RTL.

Intervista Radio Italia prima parte:

Intervista Radio Italia seconda parte:

Intervista RDS prima parte:

Intervista RDS seconda parte:

Intervista RTL:

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

martedì 12 marzo 2013

Tra compleanni, interviste, video, dimissioni respinte e sorprese

Oggi la nostra amata Pizzeria Verdi A Tutto Vasco festeggia trentuno anni di attività. Che bel traguardo, tante tante congratulazioni

Una festa che arriva in un momento di iper attivismo per Vasco. Nel giro di poche ore sono apparsi il video de “L’uomo più semplice” e prima l’intervista i cui stralci già si erano visti negli scorsi giorni (ieri sera ripresa dai telegiornali). Ricordiamo poi le interviste in radio. Domani sarà su Radio Italia alle 16.40 e su RDS alle 18.30, giovedì su RTL alle 16. 

Tanta carne al fuoco, dunque. Iniziamo dal video. Nessuno si offenda, ma abbastanza deludente. Un video che sembra fatto perché qualcosa andava pur fatto. Tanto valeva, non fare nulla. 

Spunti interessanti sono arrivati dall’intervista. Se ne è parlato tanto e Vasco mette la parola fine: non uscirà un nuovo disco nel 2013. Appuntamento al prossimo anno. Nel mentre, Rossi sta pensando di scrivere la sua autobiografia. Si vedrà. 

Capitolo tour: la scaletta seguirà la falsariga di quella del 2011, ma ci saranno sorprese. Speriamo tante, lasciatemi aggiungere. 

E le dimissioni da rockstar, ve le ricordate? “Le avevo presentate, ma non sono state accettate”, dice Vasco. A parte che viene da chiedersi chi doveva accettarle, e questo vale per Vasco come per chiunque altro. Al di là del piacere, ovvio, di rivederlo sul palco e di ascoltare in futuro un nuovo disco, posso dire “peccato”? Speravo in queste dimissioni, perché le avevo intese non come un’uscita di scena, ma come l’inizio di una nuova fase della sua carriera. Ce n’era bisogno, secondo me. Invece, par di capire, si andrà avanti sulla falsariga degli ultimi anni. Ci divertiremo ai concerti, certo, come si fa a non divertirsi ad un concerto di Vasco? Ma si perde un’occasione. Era stato coraggioso il Blasco a dichiarare conclusa la sua attività da rockstar. C’erano da esplorare strade nuove, nuovi orizzonti. Invece, dietrofront, si ritorna sui binari ben conosciuti. Resta solo l’interrogativo di quello che poteva essere e non è stato.



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

venerdì 8 marzo 2013

Tour radiofonico per Vasco

Ieri l’incontro con alcuni soci del fan club, i più attivi sul muretto nel 2012. Due ore che hanno visto Vasco confrontarsi e raccontarsi come da tantissimi anni non accadeva. 

Ed ora il ritorno in radio: la settimana prossima il Blasco sarà ospite prima di Radio Italia e poi di RTL. Con ordine: mercoledì concederà un’intervista a Paola “Funky” Gallo di Radio Italia con inizio alle 16.40; giovedì alle 16 sarà invece a RTL

Ma non solo radio, perché entrambe le emittenti sono presenti anche sul digitale terrestre grazie alla radiovisione: si potrà dunque vedere l’intervista a Radio Italia sul canale 70 e quella a RTL sul canale 36.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

martedì 5 marzo 2013

Band confermata, inizio prove il 12 maggio

E mentre Vasco ritorna su Facebook con un clippino ed un’anteprima di una nuova intervista, una succulenta anticipazione in vista del nuovo tour arriva dal blog di Massimo Poggini

Secondo quanto scrive il giornalista, infatti, Vasco avrebbe confermato in toto la band dell’ultimo tour e le prove dovrebbero iniziare il prossimo 12 maggio: “Intanto proseguono i preparativi per i 7 concerti che farà a Torino e Bologna: sono stati riconvocati i musicisti dell’ultimo tour, pertanto la formazione sarà la seguente: Stef Burns e Maurizio Solieri alle chitarre, Claudio Golinelli al basso, Andrea Innesto fiati e cori, Alberto Rocchetti tastiere, Frank Nemola programmazione e cori, Matt Laug batteria, Clara Moroni vocalist. La produzione ancora una volta è affidata a Guido Elmi. Le prove dovrebbero iniziare il 12 maggio”.

Per leggere il post cliccare qui: Blog Max

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

sabato 2 marzo 2013

Bravo Vasco e bravo fan club

Dopo anni di afasia, il fan club di Vasco finalmente è riuscito ad organizzare una bella iniziativa, vale a dire quella di permettere ad alcuni soci di incontrare Rossi. Il primo incontro ci sarà giovedì prossimo presso la sede de “Il Blasco”, in Via Emilia Levante 43 a Bologna

I trenta prescelti (ovvero i trenta soci più attivi sul Muretto nel 2012) sono stati convocati per le ore 15. All’ingresso dovranno consegnare ogni strumento che possa servire per foto o riprese, ma in compenso ci sarà un fotografo “ufficiale” dell’evento che poi manderà le foto agli intervenuti in HD. Nessuno spazio per gli accompagnatori, all’incontro parteciperanno i trenta prescelti e stop. 

Non sono mancate critiche all'iniziativa. Critiche che stavolta non mi sento di condividere. E’ vero, si poteva pensare ad un incontro aperto a tutti i soci: si affittava una mega sala per congressi e il gioco era fatto. Siamo onesti, però, ne sarebbe uscito un delirio totale: tutti avrebbero visto Vasco, ma nessuno avrebbe davvero avuto modo di trascorrere un po’ di tempo con lui. Condivido la strada dei piccoli numeri, anche se ovviamente non permette di accontentare tutti. 

Altri hanno criticato il criterio della scelta. Il problema, a mio avviso, è però che qualsiasi criterio avrebbe lasciato molti scontenti. Tutto sommato uno vale l’altro e premiare chi più attivamente ha partecipato alla vita di un “pezzo” del fan club non lo trovo nemmeno sbagliato. Ci saranno altri incontri, almeno così garantisce il fan club, e quindi altri criteri. Chi stavolta è rimasto escluso, può dunque sperare nella prossima. Qualcosa si muove insomma e mi sembra già una buona notizia.   

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.