Ad Menu

lunedì 20 giugno 2016

Di ritorno da Lignano Sabbiadoro e nell'attesa della riapertura della Pizzeria Verdi A Tutto Vasco

E' iniziato sabato sera, con la data zero di Lignano Sabbiadoro, il LiveKom016. Un concerto che ricalca quello dello scorso anno, con un pugno di novità: alcune ottime (Lo show e Ormai tardi, Un gran bel film e Lo Vedi, Una canzone per te e Dormi dormi nel set acustico) ed una pessima (Accidenti come sei bella). Fra le novità segnaliamo anche un nuovo interludio, con accenno strumentale di Anima fragile, e l'allungato finale di Sballi ravvicinati del 3° tipo, durante il quale Vasco ha accennato Dimentichiamoci questa città, Ti taglio la gola, Fegato, fegato spappolato e Sensazioni forti.

E' stato un concerto di prova quello di Lignano Sabbiadoro, caratterizzato da un pubblico decisamente poco caloroso: difficile darne un giudizio compiuto, lo spessore di questo live lo si capirà solamente a Roma. Quando, fra l'altro, ogni sera Vasco ruoterà un pezzo diverso. Mercoledì il primo dei quattro concerti previsti. Chi volesse conoscere la scaletta completa della data zero, può cliccare qui: scaletta 2016.

Intanto, Vasco ha annunciato la prossima uscita di un cofanetto, composto da quattro cd, che si propone come un'antologia della sua produzione, in vista della festa per i 40 anni di carriera prevista per il prossimo anno a Modena. Nel cofanetto ci saranno anche quattro inediti, uno dei quali previsto in uscita ad ottobre.

E mentre Vasco spopola, una buona notizia arriva anche da Chiavari, dove domani sera (martedì 21 giugno) riaprirà la nostra amata Pizzeria Verdi A Tutto Vasco dopo qualche giorno di ferie. Finalmente si può tornare a gustare un'ottima pizza!

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

lunedì 6 giugno 2016

Vasco Rossi, tour 2016: le prime news sulla scaletta

Prove aperte oggi al Cromie di Castellaneta, per un pugno di fortunati iscritti al fan club che hanno potuto assistere al lavoro di Vasco e della band in vista dell'ormai imminente nuovo tour.

Le notizie, pubblicate nel pomeriggio dal forum di Vascoforever, riprese dal sito spettakolo.it ed ampliate da tuttovasco.it, almeno a giudizio di chi scrive, non sono granché belle. Un po' di cose dall'ultimo disco (con la "sorpresa" di Accidenti come sei bella, della quale avrei fatto decisamente a meno), qualche ripescaggio preso pari pari del tour dell'anno scorso e l'unica novità di Un gran bel film, che è una signora canzone, ma che non sembra spostare più di tanto gli equilibri. Anche perché, quello che potrebbe essere un altro ripescaggio forte, sembrerebbe in realtà destinato ad essere solo un intermezzo strumentale.

Ribadito che il condizionale è d'obbligo per qualsiasi considerazione, queste (non nell'ordine) le canzoni provate:
Dall'ultimo disco: L'uomo più semplice, Il Blues della chitarra sola, Accidenti come sei bella, Sono innocente ma..., Guai e Come vorrei;
Dal tour 2015: Deviazioni, Medley rock (Delusa, T'immagini, Mi piaci perché, Gioca con me), C'è chi dice no e Manifesto futurista della nuova umanità;
Ripescaggi nuovi: Un gran bel film e Anima fragile, quest'ultima strumentale, suonata da Burns e Rocchetti nell'interludio.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.